Allai e la Casa sull’Albero. Chi di noi, amanti della natura e dell’esplorazione non ha mai sognato di avere una casetta sull’albero? Beh, lo ammetto, io l’ho sempre sognata!Da piccola quando mi sdraiavo sull’erba mi incantavo a guardare quegli enormi alberi di eucalipus sopra di me, che si muovevano sinuosi al vento, creando mille suoni con le loro foglie e più di una volta mentre mi arrampicavo sopra di loro, mi sono trovata ad idearla nella mia mente, quella fantastica casetta, lì, nascosta tra le braccia degli alberi.
E’ una sensazione magica, provare questa esperienza, vedere, ma soprattutto sentire che questo sogno può diventare realtà almeno per un momento, che sia un minuto, un’ora o un giorno. Tutto questo può accadere nel piccolo paesino di Allai nella regione storica del Barigadu in provincia di Oristano, di circa 350 abitanti, la casa è stata costruita sulle sponde del fiume Rio Massari, luogo meraviglioso, dove regna una pace silenziosa… la casetta è fruibile in libertà, presenta due piani dai quali è possibile ammirare il fiume e la natura circostante e perchè no, fare anche un piccolo pic-nic. La bellezza di tutto questo è semplicemente dare forma ad un sogno d’infanzia, stare lì, con le gambe appese nel vuoto a guardare le cose da un’altra prospettiva, osservare dall’alto che basta poco per regalarsi un attimo di libertà e in tutto questo tornare un pò bambini…magari giocando su un’altalena con il freddo che ti congela il viso. Se poi si volesse perlustrare nei dintorni…in un punto poco distante si può oltrepassare il fiume e percorrere un sentierino che ne costeggia le sponde, ci si immerge in un piccolo boschetto di pioppi, alberi e diverse rocce interessanti…vale la pena fare una piccola esplorazione!
Buon silenzio!

VIAGGIOPARALLELO